//Res Publica Res Populi – Studi sulla tradizione giuridico-religiosa romana

Res Publica Res Populi – Studi sulla tradizione giuridico-religiosa romana

19.00

Attraverso l’esplicitazione attenta ed efficace dei principi costitutori del Diritto Romano, fondamento della Civitas, soffermandosi su temi fondamentali quali la visione spirituale della vita e la giustizia, l’identità spirituale dell’Europa, sul Diritto Romano privato, sul concetto di Auctoritas e sulle ragioni dell’inesistenza della persona giuridica, etc., questo libro diviene uno dei pochissimi libri sul Diritto Romano, fondamento del Diritto Universale, trattato secondo i suoi fondamenti sacrali originali e nel suo contesto religioso, e permette di comprendere come la degenerazione del Diritto Romano sia andata di pari passo con il decadere della civiltà attuale, individuando nella restaurazione della Tradizione giuridico-religiosa romana una via alla realizzazione della Pace e della Giustizia in Europa.

COD: CI-07 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Attraverso l’esplicitazione attenta ed efficace dei principi costitutori del Diritto Romano, fondamento della Civitas, soffermandosi su temi fondamentali quali la visione spirituale della vita e la giustizia, l’identità spirituale dell’Europa, sul Diritto Romano privato, sul concetto di Auctoritas e sulle ragioni dell’inesistenza della persona giuridica, etc., questo libro diviene uno dei pochissimi libri sul Diritto Romano, fondamento del Diritto Universale,  trattato secondo i suoi fondamenti sacrali originali e nel suo contesto religioso, e permette di comprendere come la degenerazione del Diritto Romano sia andata di pari passo con il decadere della civiltà attuale, individuando nella restaurazione della Tradizione giuridico-religiosa romana una via alla realizzazione della Pace e della Giustizia in Europa.
In ultima istanza, questa raccolta di saggi sottende un unico scopo: fornire alla nostra conoscenza, e al nostro «sistema di pensiero», accrescendoli, la possibilità di vedere nel particolare l’Universale, nella norma, nel nominare della Giurisprudenza, Scienza eminentemente romana, la visione totale della Bellezza dell’Ordine Divino che si dispiega nel mondo, la Maiestas del Regere Imperio secondo mandato divino.

Giandomenico Casalino (1950)
è avvocato ed esercita la professione forense a Lecce, dove vive. E’ studioso, dal punto di vista tradizionale, del mondo classico greco-romano, nelle sue dimensioni giuridico-religiose e filosofico-politiche. Ha pubblicato saggi e libri: Il nome segreto di Roma. Saggio sulla metafisica della Romanità, nel 2003, Il Sacro e il Diritto, nel 2000, Aeternitas Romae. La via eroica al Sacro dell’Occidente, nel 1982.
Scrive per le rivisteVie della Tradizione ed Arthos e collabora regolarmente alla rivista del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lecce con saggi sul pensiero giuridico romano.

Informazioni aggiuntive

Collana

Civitas

Autore

G.B. Pighi (a cura di)

Anno di edizione

2007

Rilegatura

Brossura

N. di pagine

306

Formato

15×21

ISBN

978-88-88646-10-7

Editore

Victrix Edizioni

Sommario

Parte Prima
I. La visione spirituale della vita, l’autorità, la giustizia e l’ideologia
II. Identità spirituale dell’Europa e Tradizione giuridico-religiosa romana
III. Individualismo, capitalismo, Diritto Romano privato
IV. La dottrina del “diritto naturale” e il problema dei suoi rapporti con la tradizione giuridico-religiosa romana
V. Auctoritas: la parola, l’origine, il suo significato nella cultura giuridico-religiosa romana
VI. Le ragioni della inesistenza della persona giuridica in Diritto Romano
VII. Il formalismo negoziale nell’esperienza giuridica romana: tipicità e valore comunitario del diritto
Parte Seconda
I. Riflessioni sul significato della teosofia ellenico-romana
II. Imperium Populi Romani. L’Impero – La Romanità – L’Idea
III. Discorso intorno a colui il quale ha (ri)aperto la Via: Julius Evola, ascesi sapienziale ed esperienza del sacro

Appendice
Sulla “Religione” Romana e altro…

Leggi Anteprima