/, OFFERTA/AGENDA ROMANA MMDCCLXXI a.V.c. – 2018 e.v. settimanale

AGENDA ROMANA MMDCCLXXI a.V.c. – 2018 e.v. settimanale

24.00 18.00

L’Agenda è corredata da citazioni tratte dai Fasti di Ovidio, dalla Natvralis Historia di Plinio e dal De Re Rvstica  di Columella.
Completano i testi, alcune indicazioni storiche sul Calendario Romano e la sua suddivisione del tempo.
I testi che corredano le notazioni calendariali sono tratti dal De Constantia Sapientis di Seneca

COD: MU-A-2018 Categorie: , Tag:

Descrizione

Agenda con copertina rigida in similpelle con stampa in oro a caldo, con datario settimanale, è corredata da citazioni tratte dai Fasti di Ovidio, dalla Natvralis Historia di Plinio e dal De Re Rvstica di Columella.
Completano i testi, alcune indicazioni storiche sul Calendario Romano e la sua suddivisione del tempo.

Immagini delle divinità tratte da Panthevm Mythicvm, seu fabvlosa Deorvm Historia, P. Francisco Pomey, Francoforte e Lipsia, 1752

I testi che corredano le notazioni calendariali sono tratti dal De Constantia Sapientis di Seneca.

Informazioni aggiuntive

Collana

Munuscola

Rilegatura

Formato elegante in Brossura cartonato, Copertina telata blu con stampa dei caratteri in oro a caldo

N. di pagine

168

ISBN

9788888646909

Formato

17×24

Editore

Victrix Edizioni

Sommario

Parte Prima
Il rovesciamento del senso della felicità e la pena della tristitia radicale nell’uomo postmoderno
Il diffuso malessere attuale
La massificazione della tristezza e dell’infelicità
Le origini remote dell’infelicità e della depressione, i mali del tempo finale dell’umanità
La concezione religiosa originale della felicità
La felicità eudemonistica e la falsa felicità edonistica
Le conseguenze nefaste che derivano dalla ricerca della falsa felicità

Parte Seconda
Il degrado della concezione della felicità nel tempo fino ad oggi: conseguenze e possibilità di recupero
La concezione filosofico-religiosa della felicità nell’antichità
Felicità e tristitia nel medioevo cristiano
La concezione della felicità nel Rinascimento
L’alterazione della concezione della felicità nella prima modernità: dal XVI al XVII secolo
Il XVIII secolo e il rovesciamento della concezione tradizionale della felicità
Il XIX secolo, felicità borghese e felicità proletaria a confronto
Il XX secolo e il fallimento di tutte le ricerche erronee della felicità
Ritrovare la via che conduce all’autentica felicità

Leggi Anteprima

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “AGENDA ROMANA MMDCCLXXI a.V.c. – 2018 e.v. settimanale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *